Magazine

menu

trucco occhi con matitioni ombretto

25 Ottobre 2017

I matitoni ombretto

Vanno sempre più di moda i prodotti make-up che uniscono alte performance a velocità d’uso.
Nello specifico gli ombretti devono garantire lunga tenuta, risultato impeccabile e applicazione rapida.
La risposta giusta a queste esigenze? I matitoni occhi!

Ombretto in stick

I matitoni sono dei veri e propri ombretti in stick. Se la loro formula è waterproof, possono essere applicati direttamente sulla palpebra, senza primer o correttore.

I più pratici sono quelli automatici con la punta che esce ruotando la ghiera sul fondo. La particolare forma conica del matitone contribuisce a mantenere la punta relativamente sottile, per poterlo applicare sulla rima superiore e inferiore anche senza sfumarlo.

Questo tipo di make-up intensifica l’occhio rendendolo magnetico ed è stato indossato su palchi e passerelle da modelle, show girl e fashion blogger.

matitioni ombretto occhi

Come mettere l’ombretto

Partendo da una base chiara stesa su tutta la palpebra fissa, di colore platino, oro chiaro, beige o burro, il metodo più classico per applicare i matitoni occhi è tracciare una riga piuttosto larga sulla palpebra superiore, vicino alla rima palpebrale, e sfumarla subito con il polpastrello.

Seguendo questa tecnica è possibile realizzare trucco raffinato, classico e molto facile da portare, soprattutto se si scelgono colori neutri come marrone, tortora e grigio.

Un effetto intrigante si ottiene bordando tutto l’occhio e intensificando poi il tratto nella parte esterna.

Il trucco sta nello sfumare tutto prima con un pennello in tynex sottile e poi con un pennello più largo o con il polpastrello.